Gnocchetti sardi con sugo rosso di pesce spada, mazzancolle e melanzane

Cosa serve per due persone:

150 g. gnocchetti sardi (possibilmente freschi acquistati in pastificio)
1 melanzana viola non troppo grande
sale e pepe
prezzemolo e aneto tritati q.b.
olio evo
1 spicchio d'aglio
150 g. trancio di pesce spada 
una manciata di mazzancolle
conserva di pomodoro (per me fatta in casa) q.b.

Mettere sotto sale le fette di melanzana tagliata a rondelle per almeno un'ora, poi strizzarle per eliminare l'acqua amara e farle grigliare.

Cuocere la pasta come di consuetudine, nel frattempo togliere il carapace e il budellino alle mazzancolle, tenerle da parte; 

In un filo di olio evo far insaporire l'aglio e il trito aromatico. Unire il pesce spada tagliato a tocchetti. Quando è appena rosolato, unire la conserva di pomodoro, regolare sale e pepe, eliminare l'aglio. Dopo 7-8 minuti unire le mazzancolle, far cuocere due minuti, poi unire le fette grigliate di melanzana, gli gnocchetti scolati al dente, far saltare un attimo in padella, se occorre unire poca acqua di cottura della pasta.



Servire spolverizzando ancora col trito aromatico
Simona

  1. Grazie mi hai dato una bellisima idea. Ho gnochetti sardi ma secchi da me non si trovano freschi, qualche volta nella grande distribuzione.
    Grazie preso nota e buon ferragosto.

    RispondiElimina
  2. Adoro questo formato di pasta ed il tuo sugo a base di pesce..devo aggiungere altro???

    RispondiElimina
  3. adoro la pasta con il pesce, la tua e' preparata egregiamente mia cara, un bacione Sabry

    RispondiElimina
  4. Che buoniiii!
    Grazie di essere passata, così non mi sono persa questa leccornia,
    baci

    RispondiElimina
  5. Che buoni!!!! E' la mia pasta preferita!!! Questo sugo deve essere una delizia!!!!

    RispondiElimina
  6. Yabadabaduuuuu ! stupenda ricettina !
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!