Finocchi gratinati alla piemontese

Cosa serve:

n. 4 finocchi
500 ml. besciamella
150 g. fontina d'Aosta
grana padano grattugiato
sale e pepe

Mondare, lavare e tagliare a spicchi i finocchi. Farli cuocere a vapore al microonde. In alternativa se non si ha questa opzione nel proprio microonde va benissimo al vapore sul gas usando l'apposito utensile, o, in mancanza anche di questo, farli lessare al dente.

Preparare la besciamella. Per vedere come la faccio io cliccare qui ma raddoppiare la dose. Quando è pronta, toglierla dal fuoco e aggiungere la fontina tagliata a tocchettini piccoli. Mescolare bene per farla fondere.


In una pirofila capiente (i finocchi devono essere disposti in un unico strato) stendere un sottile strato di besciamella, adagiare i finocchi salati e leggermente pepati. Ricoprirli bene con la besciamella alla fontina, spolverizzare con grana padano grattugiato e mettere in forno preriscaldato a 180° ventilato per circa 20 minuti. Negli ultimi 5 minuti accendere il grill.

Servire caldo.
Scusate per le foto buie..



Simona

  1. Una preparazione davvero buona, perfetta in tante occasioni! Bacioni

    RispondiElimina
  2. Ma ci credi che li sto giusto cuocendo?!!

    RispondiElimina
  3. Ottima idea per la cena di stasera. Grazie!!!!

    RispondiElimina
  4. Li adoriamo i finocchi gratinati, non li prepariamo da secoli, mi sa che è giunta l'ora!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  5. Un modo gustoso per fare i finocchi :)
    Baci

    RispondiElimina
  6. Che nostalgia,li faceva praticamente uguali mia nonna! :')

    RispondiElimina
  7. Ma sai che non li ho mai fatti.... ma mangiati si e sono buonissimi
    Proverò!!!!!Grazie ragazza
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  8. Adoro tutto quello ke è gratinato al forno, ai finocchi non avevo mai pensato, mi sà che cotti non li ho mai mangiati...sono da provare insomma! Buona settimana ^.^

    RispondiElimina
  9. Golosissimi,devo assolutamente farli...

    RispondiElimina
  10. Cara Batù adoro i finocchi e assicuro che cucinati in questo modo sono davvero superlativi...complimenti...un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Batù, tesoro nostro, che piacere leggerti, noi passiamo spesso, non sempre riusciamo a lasciare traccia perchè se la pupattola è vicino si impossessa di mouse e tastiera e fa guai! E' cresciuta tantissimo, ha 18 mesi ed è più di 90 centimetri, in pratica altissima e vispa all'ennesima potenza! Adesso aspettiamo una sorellina e siamo felicissimi, certo che faremo l'indovina nome, perchè sarà doppio anche per lei e riteniamo quasi impossibile da indovinare.
    Ti lasciamo un bacione grande
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  12. li ho fatti ieri anche se un pò diversi ahah non sapevo fosse una ricetta piemontese....

    RispondiElimina
  13. Amo i finocchi e poi con la fontina, wow!!!

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!