Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
domenica 12 giugno 2016
Cosa serve per DUE persone:

2 orate da porzione (circa 200- 250 g. l'una) sfilettate
passata di pomodoro q.b. (circa 150 g.) io home made
1 cucchiaino di doppio concentrato di pomodoro
sale e pepe q.b.
1 spicchio d'aglio
olio evo q.b.
una presa di coriandolo
una presa di curcuma
una spolverata di aneto tritato
pinoli leggermente tostati q.b.
acqua q.b.

Fare sfilettare le orate dal pescivendolo.
Lavarle bene ed asciugare, con una pinzetta eliminare eventuali lische.

In una padella capiente far scaldare un filo di olio evo con uno spicchio d'aglio, facendo attenzione a non farlo rosolare. In una ciotolina sciogliere il doppio concentrato di pomodoro con un goccio d'acqua e stemperare con una forchetta le spezie.

Unire i filetti all'olio e aglio, subito unire la passata di pomodoro ed il concentrato con le spezie. Salare e pepare.


Aggiungere poca acqua, mettere il coperchio e lasciare cuocere a fiamma moderata per 10-15 minuti. Negli ultimi due minuti di cottura, unire una presa di aneto tritato (se non è disponibile, sostituirlo con il prezzemolo).
Servire con il sughetto, qualche pinolo fatto leggermente tostare in precedenza in una padellina antiaderente ed aggiunto all'ultimo momento,  condire con un giro d'olio evo.


e... siccome non ho preso la ricetta da nessuna parte se non dalla mia fantasia, per piacere replicala pure, anzi mi fa molto piacere e se è stata gradita aspetto commenti, critiche e consigli, ma per piacere inserisci il link di attribuzione e provenienza al mio blog. 
Grazie! :-)

24 commenti:

  1. Complimenti per la ricetta, sembra davvero ottima!! La proverò :)
    A presto, un bacio!

    RispondiElimina
  2. Mi sembra una bellissima ricetta Simona, molto saporita, sicuramente a mio marito piacerebbe tanto...devo provarla,complimenti, un bacio!

    RispondiElimina
  3. ricetta gustosa e facile da fare, grazie ! Buona settimana

    RispondiElimina
  4. Indubbiamente insolito il sapore di questa salsa... Ci vogliono sapori insoliti per stupire i commensali ! ciao !

    RispondiElimina
  5. Semplice quanto sfiziosa questa ricetta Simona, adoro il pesce in tutte le versioni e questa è da provare.
    Buon inizio settimana.
    Marina

    RispondiElimina
  6. Cara Simona devi sapere che io adoro il pesce e tutti i piatti che lo vedono come protagonista...a parte le ricette tradizionali proprie soprattutto di mia madre (dalla quale attingo essendo specializzata nel cucinare il pesce e con risultati notevoli)mi piace scoprire e provare preparazioni sempre nuove come la tua che,ti confesso mi ispira tantissimo:))il mix di spezie che hai utilizzato rende il piatto originale e sicuramente gustosissimo,non appena riesco a reperirle mi piacerebbe provarlo,poi ti farò eventualmente sapere;).
    Un bacione,buona settimana, grazie mille per la condivisione e complimenti per la ricetta:))
    Rosy

    RispondiElimina
  7. Non amo molto il pesce bianco,ma così come l'hai cucinato tu con il sughetto, le spezie e i pinoli sembra molto appetitoso, complimenti. Buona giornata Fabiola

    RispondiElimina
  8. Buonissimo Simo, profumato di erbe e poi con i miei adorati pinoli... bacione :)

    RispondiElimina
  9. Aneto trittato? Noooo, ma che invidia! Lo adoro ma qui non lo trovo!Questa la provo in Grecia... con aneto fresco e coriandolo fresco pure! Questa ricetta farà furore in Grecia!Grazie Simo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si tesoro! io l'ho seminato nel giardino,ma l'ho visto al simply (non sempre) e all'esselunga (non so se dalle tue parti ci sono queste catene di negozi) il coriandolo fresco invece no, non l'ho visto (uso quello secco) e poi ho visto il cerfoglio (anche quello seminato) nella ricetta non l'ho messo, te lo dico per info :-)

      Elimina
  10. Come rendere ancora più saporito un ottimo pesce!

    RispondiElimina
  11. ottimo pesce orata con questo bell'intingolo è ancora più appetitosa

    RispondiElimina
  12. Quanto amo questi piatti, ne mangerei tutti i giorni, troppo buoni, anche se spesso devo preparare due pietanze insieme perché non tutti ama il pesce in famiglia, non mi lo faccio sfuggire. Per ora godo il tuo, e a breve dovrei prepararlo anche io. A presto e baci !

    RispondiElimina
  13. Grazie per il tuo affettuoso commento.
    Ti va di scambiarci il follow? Fammi sapere
    un caro saluto
    To me new post
    babaluccia.blogspot.com
    bloglovin

    RispondiElimina
  14. Buonissimo il pesce cucinato così.. baciotti e buon lunedì!!! :-*

    RispondiElimina
  15. Mmmmm...che acquolinaaaa! Da farci la scarpetta eh???
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  16. Ciaoooo bella ricetta, che divina commedia avevi scritto immagino poi perso per dire porco boia ahahahahaha. Ciao amica un bacione e buona giornata.

    RispondiElimina
  17. Mi piace moltissimo mangiare il pesce e in estate ancora di più e il tuo piatto, con questo bel sughetto è invitantissimo!
    Baci e buona settimana!

    RispondiElimina
  18. Uh mamma mia quanti commenti fantastici, grazie a tutti :-)

    RispondiElimina
  19. Mi piacciono le spezie e questo modo di preparare l'orata lo trovo molto appetitoso, bella ricetta!

    RispondiElimina
  20. Ti ringrazio, mi sono unita anche io ai tuoi follower GFC N.573 E G+
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  21. L'utilizzo delle spezie per la preparazione dell'orata mi piace tantissimo :)
    Una bellissima idea.
    Un bacio

    RispondiElimina
  22. Semplice e buonissima questa ricetta. Grazie!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...