Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 4 novembre 2015

Cosa serve:

400 g. farina di mais qualità fioretto
240 g. farina 00
250 g. burro a pomata
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino raso di lievito per dolci
2 cucchiai di marsala
la scorza grattugiata di 1 arancia naturale
2 tuorli medi
250 g. zucchero a velo
1/2 mela golden
1/4 pera kaiser o decana
 q.b. succo (qualche goccia) di limone

In un casseruolino mettere la frutta sbucciata e tagliata a fettine sottilissime con un cucchiaio dello zucchero (preso dai 250 g.) e qualche goccia di succo di limone. Mettere sul fuoco e, mescolando spessissimo, ridurre in poltiglia ben cotta. Fare asciugare bene in modo che non ci siano residui acquosi.

In una ciotola mettere il burro morbidissimo, a pomata, (tirarlo fuori dal frigo una bella oretta prima) e lavorarlo a spuma con il restante zucchero usando un cucchiaio di legno. Unire la scorza grattugiata dell'arancia, i tuorli,  il pizzico di sale ed  il marsala. 

Mescolare bene.



Unire la frutta cotta ridotta in poltiglia (se è il caso dare una frullata col minipimer, ma è talmente poca che si può schiacciare con la forchetta), mescolare vigorosamente. Aggiungere ora, tutta in una volta, la farina di mais fioretto e quella bianca 00 setacciata con il lievito, mescolate insieme.



Con le mani assemblare il composto, non lavorarlo assolutamente a lungo per non scaldare il burro e rovinare così la friabilità che si avrà una volta cotti i frollini (si può rovesciare la pasta su una spianatoia infarinata o un foglio si silicone se si preferisce.

Prendere l'impasto e molto velocemente formare una palla. Avvolgerla in pellicola alimentare, appiattirla con il mattarello (sopra la pellicola) in modo da ottenere una sorta di panetto appiattito rettangolare, e mettere in frigo almeno un'ora.

Accendere il forno a 170° se statico o 160° se ventilato.

Riprendere l'impasto e, sempre senza togliere la pellicola, dare dei colpetti col mattarello per rendere la pasta meno dura, poi togliere la pellicola, e con le mani leggermente infarinate,  ammorbidirlo impastandolo brevemente.

Stendere la pasta non troppo sottile, diciamo 1 cm. abbondante con il mattarello.
Ricavare la forma desiderata dei frollini con un tagliabiscotti.

Mettere i biscotti su una placca foderata con carta forno e infornare per 15 minuti circa. I biscotti devono appena dorare.

Trasferire i frollini su una gratella e lasciarli raffreddare.
Conservarli in una scatola di latta



P.s. io ne ho fatti parecchi perchè ne ho anche regalati, si può tranquillamente dimezzare le dosi
P.s 2 se notate c'è poco burro, rispetto alla farina,  usiamolo di ottima qualità però! :-)

e... siccome non ho preso la ricetta da nessuna parte se non dalla mia fantasia, per piacere replicala pure, anzi mi fa molto piacere e se è stata gradita aspetto commenti, critiche e consigli, ma per piacere inserisci il link di attribuzione e provenienza al mio blog. 
Grazie! :-)


14 commenti:

  1. Adoro la farina di mais nei dolci e tu hai saputo far breccia nel mio cuore con questi biscotti :-) Complimenti Simo e a presto <3

    RispondiElimina
  2. Con la farina di mais mi piacciono tantissimo e poi tra mele e pere.....devono essere buonissimi!!!
    Baci

    RispondiElimina
  3. Eh si oggi 4 sgarro ma poi devo rientrare nei ranghi niente dolci. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente devi sgarrare oggi Edvige,ma con tanta soffice panna e cioccolato fuso :-)

      Elimina
  4. Questi frollini sono deliziosi e posso solo immaginare il loro profumo!!!
    Un abbraccio :)
    Flora

    RispondiElimina
  5. Sono proprio deliziosi i tuoi biscottini. Hanno un bel aspetto e si nota anche la friabilità. Ottimi per la colazione, merenda e anche per sgranocchiare nella giornata !

    RispondiElimina
  6. la necessità fa virtù dicono.. ho pensato a come sostituire un uovo e tot burro con qualcosa di non calorico... e umido :-) grazie a tutte per l'apprezzamento!

    RispondiElimina
  7. E' buonissima la farina di mais e abbinata alla frutta che hai usato chissà che buoni!!! da provare Simona!

    RispondiElimina
  8. come si fa a resistere di fronte a tanta bellezza e delizia???io allungo la mano!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  9. fragranti e profumati..deliziosi quindi!!
    baci

    RispondiElimina
  10. urca che ricettona e sopratutto immagino il porfumo in casa durante la cottura

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...