Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Calendario

Powered by Calendar Labs

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 8 luglio 2015
... in realtà questa non è una ricetta..ossia.. è sì la ricetta della crostata di crema e frutta, la ricetta l'avevo postata qui (si vede dalle foto che è datata eh?) classica e semplice pasta frolla + crema pasticcera + frutta + gelatina. Questa torta, nello specifico, è quella preparata per la laurea (la seconda, quella specialistica) conseguita da mio figlio. (noi non amiamo le pomposità, gli eccessi, le fanfarate.. indi per cui compagnia di parenti stretti alla volta di un bell'agriturismo, (tre giorni più tardi) menù sano e semplice della tradizione piemontese e buona - ma anche bella - torta).

Quando? ... no.. non in questi giorni.. bensì (ormai) quattro anni fa, giusti-giusti. ..


Correva l'anno 2011 addì 14 del mese di luglio

Ma non mi sembrava il caso, all'epoca, nè di postare una torta di frutta (di nuovo - uguale come ingredienti al post di cui link qualche riga sopra) nè di fare tanto casino e sbraitare al mondo la mia felicità ma soprattutto le fatiche di mio figlio. (anche se ne ho parlato spesso, qui e là, en passant, nei discorsi, nei commenti - del mio orgoglio di mamma)

La laurea dicevamo, anzi le lauree... 5 anni sofferti, non tanto per lo studio, che è stato tanto, impegnativo, sabato e domenica compresi - niente o quasi sport, niente o quasi svaghi, stancante anche "solo" per le levatacce all'alba per prendere il pullman diretto a Torino e poi uno o due mezzi pubblici per arrivare all'università, non tanto per l'ansia dell'attesa dei risultati, che onestamente sono sempre stati eccellenti, quanto per lo schifo del "sistema" universitario che in Italia fa acqua da tutte le parti, i ragazzi si esauriscono a stare dietro alle loro gravissime lacune burocratiche, ai loro voltagabbana e mancanza responsabilità dei loro tangibili ed indiscutibili errori "d'ufficio", alla totale mancanza di competenza nelle varie segreterie, alla mancanza di puntualità, di serietà e rispetto verso lo studente e, di conseguenza, la persona e verso il denaro che la famiglia suda per dare "un futuro" al proprio figlio.

Io, devo dire, sono fortunata, mio figlio ci ha fatto spendere relativamente poco (se si pensa ai 450 euro solo di abbonamento annuale per i mezzi pubblici ..) retta, tasse, pasti ecc. sono stati agevolati dalle borse di studio per merito (grazie ai 30 e al breve tempo di conseguimento degli esami), e anche per reddito. In ogni caso ho perso il conto. anzi.. non l'ho mai fatto. La gratificazione merita!


Mio figlio si è quindi brillantemente laureato prima del tempo, non coi colleghi del suo corso ma un semestre prima (voleva un'altra borsa di studio :-) e voleva partire per l'estero!) e ci ha portato a casa 
un bel 110!!!



.... fatiche finite?... ma certo che no! E' volato a Dresden e, giusto per non perdere l'allenamento, ha conciliato lavoro con.. altro corso universitario!!! (lì però l'ateneo era tutta un'altra musica) e vai con altro attestato! ...e lasciatemelo dire: BRAVO il mio bimbo! 




15 commenti:

  1. Nel tuo racconto mi ci trovo anche io con i miei ragazzi, quanta fatica, quanta stanchezza, tempo perso, ritardi del treno, bus, e altro, Escono al mattino e arrivano alla sera a colte non hanno nemmeno il tempo per mangiare per via del tempo che ci sono le lezioni in pieno mezzo giorno quando si deve fare il pranzo, ma pian piano spero che tutti finiranno e troveranno in questo senso sollievo. Congratulazioni a tuo figlio ma anche a te come mamma, sicuramente sei stata molto di aiuto per lui. Questa crostata nonostante classica è sempre gradita ed è un successone in ogni tempo !

    RispondiElimina
  2. Bè sicuramente un grandissimo traguardo anche se avvenuto quattro anni fa è sempre bello ricordarlo! Buonissima la crostata e molto bella ^_^

    RispondiElimina
  3. Che bellissimi ricordi e che bravo tuo figlio :-) Si è davvero meritato questa strepitosa crostata :-)

    RispondiElimina
  4. Ciao carissima Simona. Non so come ringraziarti per questo inaspettato e graditissimo regalo. Tu sai bene quanto io apprezzi questo tuo articolo e non so davvero come ringraziarti. Mi hai fatto emozionare, davvero.
    La torta è molto bella e il ricordo ad essa legato lo è ancora di più.
    Complimenti anche a tuo figlio che è davvero tosto...
    Provvederò quanto prima ad inserire la tua ricetta, ma sono un po' acciaccata e malaticcia in questo periodo pertanto farò il possibile per fare in fretta.
    Ti auguro tanta serenità e la auguro anche ai tuoi figli e alle loro famiglie. Grazie ancora di aver contribuito alla mia raccolta e di averla resa più importante per me.
    Un caro abbraccio e a presto
    Tiziana

    RispondiElimina
  5. Grazie infinite di aver voluto partecipare Simona.
    Mi fa molto piacere e la tua storia arricchisce di emozioni la raccolta.
    Non pensavo di trovarti, ma alla fine mi hai fatto questa bella sorpresa.
    Ti auguro tanta serenità e ti faccio i complimenti per quella bella testolina di tuo figlio!
    A presto, ciao!
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Tiziana... tu hai fatto emozionare me!

      Elimina
  6. Tantissimi complimenti a te e al tuo ragazzo,non potevi non renderci partecipi della tua immensa soddisfazione,verrebbe di gridarla al mondo questa gioia infinita!Gli auguro un fututo brillante e a te di gioirne ogni istante...e complimenti.per la crostate,un classico che non delude mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Dami, speriamo col mazzo che si sta facendo... scusa il francesismo..

      Elimina
  7. con grantulazioni al bimbo, io devo ancora provarle queste soddisfazioni sono in attesa.., io mi permette d'unire i complimenti anche alla mamma e non solo per la torta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh... mi fai arrossire... :-) grazie! smack

      Elimina
    2. p.s. se non avrai queste, di sicuro ne avrai altre di soddisfazioni ...è quel che mi dico del secondogenito,,mah Gunther speriamo

      Elimina
  8. Un felice fine settimana per te...ciao.

    RispondiElimina
  9. Bella presentazione e senz'altro buonerrima.
    Ciao Cara, buona domenica
    Mandi

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...