Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Partecipo alla rubrica "al Km 0"

Partecipo alla rubrica "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 1 aprile 2015
Buon 1° Aprile con gustosissimi, delicatissimi, economici, leggeri e semplici da cucinare, pesci. 


Cosa serve:

2 pesci a persona (se sono piccoli e se non si mangia un primo piatto, calcolarne anche di più)
sale q.b. (io ometto il pepe e l'aglio per questo pesce così delicato)
aromi freschi a piacere q.b.
olio evo q.b.

Accendere e preriscaldare il forno a 180° e preparare il solito cartoccio:
in una pirofila adagiare un foglio di carta da forno, stendere in modo ordinato i pesci eviscerati, lavati ed asciugati, poi salati internamente.

Salare da entrambi i lati, cospargere un trito aromatico a scelta (io vado nel giardino e prendo quel che c'è: prezzemolo, cerfoglio, erba cipollina, santoreggia, aneto) unire un filo d'olio evo, chiudere il pacchetto di carta formando il cartoccio, ed infornare per 20 minuti circa.




14 commenti:

  1. CHE BUONO IL PESCE AL CARTOCCIO, SEMPLICE, GUSTOSO E LEGGERO!!!!BRAVISSIMA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. Adoro queste semplici ma gustosissime ricette!!!!
    Un abbraccio cara, buon pomeriggio!!!!

    RispondiElimina
  3. Non conosco questi pesci. La cucina al cartoccio del pesce è sicuramente tra le mie preferite per gusto e leggerezza.
    Buona Pasqua.

    RispondiElimina
  4. I pesci come tante altre cose sono chiamati in modi diversi da regione a regione o anche di città nella stessa regione. Merlani non li conoscevo ma sono andata a vedere e trattasi del merlano o molo.
    Infatti a Trieste li conosco come "pesci molli" noi abbiamo radoppiato le lettere :-))
    Li ho acquistati proprio ieri cosi grandini per farli al forno altrimenti i piccoli solo fritti purtroppo tante spine :-)
    Grazie per nuove dritte. Buona Pasqua a te e famiglia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è vero cara Edvige, si chiamano anche moli in altre regioni, rispetto al piemonte, che comunque non sono conosciutissimi manco qui se ti devo dire la verità! :-) buona Pasqua a te e famiglia!

      Elimina
  5. Non ho mai mangiato questo pesce ma l'aspetto è molto goloso :-)

    RispondiElimina
  6. Hanno un bellissimo aspetto questi pesciolini, ricetta semplice e deliziosa!!!!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ciao,
    anche io ogni tanto faccio pescetti vari al forno, aromatizzati "a sentimento" con gli aromi e sicuramente con poco sale e senza aglio.
    Buona Pasqua,
    Sara
    PS. Ogni volta che vengo sul tuo blog mi si apre il cuore, la cucina che hai messo è la cucina dei miei sogni! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Sara, se vuoi ti dico come si chiama la cucina e chi la produce, così se ti interessa cerchi il rivenditore della tua zona, fammi sapere :-) buona Pasqua a te

      Elimina
    2. Grazie, ma casa mia è un po' tanto piccola...... 3 locali e appena 60 metri quadri..... se metto questa cucina esco io e tutto il resto! :-p :-p

      Elimina
  8. Gli auguri più sinceri per una Santa Pasqua lieta e serena!
    Un abbraccio...ciao.

    RispondiElimina
  9. trito aromatico da un ottimo sapore al pesce
    tanti auguri di una buona pasqua, penso dal carattere che hai che avrai tanta gente intorno che ti vuole molto bene

    RispondiElimina
  10. Intanto spero che tu abbia trascorso una serena Pasqua, poi ti ringrazio per questa ricettina che può tornare molto utile per riprendersi dopo queste abbuffate!!!

    RispondiElimina
  11. è un pesce che non ho mai adoperato in cucina

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...