Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Calendario

Powered by Calendar Labs

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
venerdì 13 febbraio 2015
Cosa serve:

4 uova 
1 pizzico di sale
3 cucchiai di rum bianco + q.b. per mettere l'uvetta in ammollo
200 g. burro morbido
250 g. farina 00
190 g. zucchero semolato
120 g. uvetta sultanina
1 bustina di lievito
50 g. cubetti di arancia candita

Usare uova a temperatura ambiente. Accendere il forno a 180° statico

Mettere, in una ciotolina, l'uvetta, precedentemente lavata in acqua tiepida e strizzata, in ammollo nel rum (e un po' di acqua tiepida se si vuole un sapore un po' più delicato o se ci sono bambini)  almeno mezz'ora.

Montare gli albumi a neve ma non fermissima col pizzico di sale. (in modo tale che in cottura il dolce gonfierà meglio). Montare, a parte, il burro con lo zucchero semolato finchè diventa una crema bianca e morbida. Unire, uno alla volta, i tuorli. (non incorporare il successivo se il precedente non è stato assorbito dalla massa di burro). Unire poi il rum, e la farina, precedentemente setacciata con il lievito, a cucchiaiate, poco alla volta. Unire l'uvetta strizzata e infarinata, i cubetti di arancia candita e amalgamare con una spatola. Unire gli albumi montati mescolando dal basso verso l'alto.

Versare il composto in uno stampo da plum cake imburrato se di silicone o imburrato ed infarinato se di altro materiale, pareggiare leggermente il composto in maniera approssimativa con un cucchiaio (senza premere) ed infornare per circa 50 minuti. (dopo 40 minuti controllare infilzando uno stuzzicadenti che deve risultare perfettamente asciutto. Possono occorrere 10 minuti in più o in meno in base al forno)

Fare raffreddare e servire. E' un plum-cake che si conserva soffice per parecchi giorni. (si conserva anche settimane se avvolto e sigillato bene in carta trasparente come quella del panettone-colomba)









15 commenti:

  1. La semplicità più assoluta che fa sempre breccia in tutti i cuori..approvo :-)
    Felice we cara e a presto <3

    RispondiElimina
  2. Ti è venuto molto soffice e chi sa quanto buono !

    RispondiElimina
  3. te ne rubo una fetta, cosi' soffice e goloso!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Il plumcake è uno dei miei dolci preferiti per la colazione :)
    Il tuo mi piace molto con l'uvetta e i canditi.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. Quelle fette sono così invitanti che vorrei tanto averle qui per l'ora del té!
    Buon weekend

    RispondiElimina
  6. Ciao Batuffolo, sono quasi 6 anni che ho il blog, solo che il mio lo tratto come un archivio e nulla più, amici e non, se vogliono prendono spunti e questo mi fa piacere.
    Mi interessavano un paio di tue ricette e mi sono iscritta alle news ed è per questo che ricevo i tuoi aggiornamenti ogni volta che posti qualche cosa.
    Ti ringrazio della visita e ti auguro una buona serata di San Valentino ed una buona domenica.
    Bello il Friuli vero ? ... pensa che io sono milanese e da un paio di anni ho deciso di fermarmi quassù, dal momento che ormai non abbiamo più impegni di lavoro.
    Ciao Cara, a presto
    Mandi
    (mandi, il suo significato è scritto sotto la foto della home

    RispondiElimina
  7. Wow che bella ricettina!!!!!!!!! Grazie per aver partecipato al mio Giveaway :)

    RispondiElimina
  8. Il plum-cake con l'uvetta mi piace un sacco, come mi piace sempre un sacco venirti a trovare... e poi qui "come la posti la posti", se magna sempre bene!!!
    un grandissimissimo abbraccione ♥

    RispondiElimina
  9. devo dire che è un bel modo d'iniziare la giornata con una tazza di caffè o the e una bella fetta cosi di plum cake

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... il contenuto di quel tazzone vicino uno potrebbe pensare sia the... invece è caffè!

      Elimina
  10. il buono e di tradizione!!!! ma lo sai che non lo preparo da un secolo???? proverò questa ricetta!!!

    RispondiElimina
  11. @ Sara: è un piacere!
    @Vivy: ma vàààà che anche io cucino le uova al tegamino e pasta al burro!!! :-)
    @ Günther in effetti, data l'origine, chiamerebbe il the ma... per me assolutamente caffè!
    @ Mimma: guarda, questa versione ha relativamente poco burro, rispetto l'originale che ne indica ben 250 g. quindi.... provala!

    RispondiElimina
  12. Sembra ottimo questo plum cake. . . un intramontabile e squisito dolce per ogni occasione ! Bravissima ^_^
    Ti volevo fare i miei complimenti per il blog al quale mi sono appena unita per non perdere di vista alcuna novità culinaria . . . se ti va di passare a dare un'occhiata alla mia neo pagina mi trovi su scrignodidelizieglutenfree
    A presto ^_^

    RispondiElimina
  13. Ma è bellissimo questo tuo plum-cake! :) Mi segno la ricetta così provo anch'io!

    un caro saluto

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...