Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
domenica 7 settembre 2014

Cosa serve:



200 g. di tonno sott'olio sgocciolato (peso netto)

150 g. prosciutto cotto
1 uovo
1 patata media (o 2 se sono piccole)
3 cucchiai di pangrattato
3 cucchiai di parmigiano grattugiato

serve inoltre per la maionese:

1 uovo intero + 1 tuorlo
1 pizzico di sale
la punta di un cucchiaino di senape
150 ml. olio semi
100 ml olio di oliva
il succo di mezzo limone

Fare la maionese:
Mettere nel bicchiere del minipimer (tutto a temperatura ambiente) gli ingredienti tutti insieme.  Immergere il minipimer e, con un movimento dal basso verso l'alto, montare. semplice e rapida. Sigillare il bicchiere del frullatore e mettere in frigorifero a riposare e a raffreddare. Intanto preparare il polpettone.


Lessare la patata (o cuocerla a pezzi, sbucciata, al vapore)
Tritare molto finemente il tonno sgocciolato ed il prosciutto cotto.
Unire la patata cotta e schiacciata, l'uovo, il parmigiano e il pangrattato.
Non occorre salare.



Amalgamare con la mani il composto e formare un grande salame.
Avvolgerlo nella carta forno a "caramella" (ossia un cartoccio) e chiudere le estremità con spago da cucina. Avvolgerlo poi in un canovaccio pulito e chiudere nello stesso modo.



Far bollire abbondante acqua e, al bollore, adagiare delicatamente il polpettone. Far lessare per 20 minuti.
Toglierlo dall'acqua e farlo raffreddare bene a temperatura ambiente.
SOLO quando è freddo, tagliarlo con un coltello affilato. (se si taglia caldo, le fette si rompono)
Adagiare le fette su un piatto di portata. Il polpettone è ottimo sia tiepido, ( in questo caso riscaldarlo leggermente a vapore o in microonde) che a temperatura ambiente. si può gustare sia come antipasto che come secondo.

Le quantità di questa ricetta sono riferite ad un'antipasto per 4 persone o un secondo piatto per 2 (porzioni abbondanti)
Servire con la maionese servita in una salsiera a parte.









11 commenti:

  1. Bellissima davvero e molto Semplice da fare!

    RispondiElimina
  2. Anche la mia nonna lo faceva, accompagnato a una salsina verde... Me ne hai fatto tornare voglia!
    V

    RispondiElimina
  3. Grazie Simo, ricetta perfetta
    Primo premio velocitààààà.. Grazie mille
    ciao!!

    RispondiElimina
  4. bella ricetta , molto originale, brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Fame fame fameeeeeee!! Mazza che bono... :P :D

    RispondiElimina
  6. Ecco a cosa serviva la maionese,... molto buono !!!

    RispondiElimina
  7. Ma che buono il polpettone di tonno, con l'aggiunta del prosciutto ha una marcia in più! Era uno dei miei piatti preferiti quando ero piccola. Un bacione a presto

    RispondiElimina
  8. Che bel blog goloso! Grazie per le tue ricette buonissime, assolutamente da provare proprio come questa del polpettone!
    Ti seguo con immenso piacere,
    Carla.

    RispondiElimina
  9. proprio sfizioso il tuo polpettone!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Vado matta per la maionese, ottimo l'abbinamento al polpettone! Che acquolina!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Questo polpettone fa venire l'acquolina!!! :P
    Un abbraccio Simona!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Partecipa al nostro Contest di "al Km 0"

Partecipa al nostro Contest di    "al Km 0"
Scade il 28-04-2017

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...