Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Calendario

Powered by Calendar Labs

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
giovedì 6 febbraio 2014

Cosa serve per la pasta frolla al cioccolato e amaretti:

225 g. farina 00
30 g. cacao amaro
125 g. burro freddo
125 g. zucchero semolato
1 uovo + 1 tuorlo
30 g. amaretti
1 pizzico di sale

Cosa serve per il ripieno:

3 pere  kaiser
1 cucchiaio di zucchero semolato
1 pizzico di cannella
1 arancia bio succo e scorza grattugiata 
80 g. cioccolato fondente al 70%

serve inoltre:

zucchero a velo q.b.
albume d'uovo

Preparare la pasta frolla al cioccolato e amaretti mettendo tutti gli ingredienti dentro ad un robot da cucina. Azionare le lame il tempo necessario perchè il composto si assembli. Dopodichè lavorarlo molto velocemente con le mani, formare una palla, avvolgerla nella pellicola alimentare e mettere in frigo 3/4 d'ora - 1 ora 
Idem se si dispone di planetaria.




Nel frattempo sbucciare le pere e tagliarle a tocchetti. Metterle in una padella antiaderente, aggiungere lo zucchero, la scorza ed il succo di un'arancia bio, la cannella e far cuocere a fuoco vivace finchè il liquido si è ridotto del tutto, attenzione a non far caramellare, spegnere un attimo prima.
Far raffreddare.


Grattugiare grossolanamente il cioccolato.

Riprendere la frolla al cioccolato, maneggiarla tra le mani e sulla spianatoia per ammorbidirla. tagliarla quasi in 2. Una metà deve essere un po' più grande.

Stenderla sottilmente con un mattarello.

In una tortiera di 20/22D stendere la sfoglia più grande in modo che rivesta anche i bordi.
Ricoprire con carta forno e riempire con fagioli o ceci secchi.
Far cuocere in forno preriscaldato a 180°ventilato per 10 minuti.



Tirare fuori la tortiera, eliminare la carta forno ed i fagioli o ceci, riempire con il composto di pere e il cioccolato grattugiato grossolanamente poi coprire con l'altro disco di pasta frolla, sigillando bene i bordi per non fare uscire il ripieno, spennellare con un albume d'uovo sbattuto e infornare nuovamente per altri 35/40 minuti.




Sfornare, far intiepidire bene e trasferire su un piatto di portata.
Spolverizzare il dolce con zucchero a velo e servire.
Ottima sia tiepida che fredda








8 commenti:

  1. Mi spiace molto per tuo marito, spero si rimetta presto! :)
    Questa pie è fantastica, davvero!
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  2. Mi spiace tanto io ho avuto mia mamma tutto il periodo di natale in ospedale, non so che dirti anche perché il fatti forza a volte non serve nemmeno :( comunque te lo dico uguale coraggio!! la torta golosissima!! <3

    RispondiElimina
  3. Tesoro mi dispiace tanto per quello che stai vivendo, non ne avevo la + pallida idea :-( Spero con tutto il mio cuore che la situazione si sistemi x il meglio..nel frattempo ti abbraccio stretta stretta e ti ringrazio x questa strepitosa ricetta <3<3<3<3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  4. Vorrei abbracciarti stretta cara Batu. So bene cosa si prova a sentire quei rumori...a non poter far nulla. SEi nelle mie preghiere...anche tuo marito.
    <3 <3 <3
    Sara

    RispondiElimina
  5. Mamma Mia che torta meravigliosa, quel ripieno è da brivido!!!! Bacioni

    RispondiElimina
  6. La torta è buonissima... si vede... ma ti scrivo più che altro per dirti che ti sono vicina!!! Forza forza! Non ci conosciamo ma sono con te!! ♥♥♥
    Se preghi significa che sei credente, e allora ho pensato di dedicarti una Scrittura: "Il Signore cammina egli stesso davanti a te; egli sarà con te; non ti lascerà e non ti abbandonerà; non temere e non perderti d'animo" Deuteronomio 31:8
    Ti abbraccio fortissimo ♥

    RispondiElimina
  7. Questa torta sembra super buonissima! sono intollerante al lattosio ma andiamo matti per il cioccolato abbinato alla frutta, quindi penso che proveremo a riproporla sostituendo al burro una quantità moderata di olio. Che cosa ne pensi? ....per quello che stai vivendo, coraggio, e per quel poco che vale ti garantisco la mia preghiera.

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...