Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 9 ottobre 2013
Adoro le torte di mele, tutte!

Sembrano tutte uguali, invece anche con piccole varianti, cambiando il tipo di mela, elaborando un impasto più o meno denso, più o meno zuccherato, mele crude, mele passate in padella, mele a pezzi nell'impasto, mele intere in superficie ecc. ecc. ... ecco che sì si tratta sempre di torta di mele, ma il sapore cambia! E per le crostate di mele? ecco che si apre ancora un capitolo non meno ricco di idee :-)


Cosa serve:

150 g. farina 00

150 g. fecola di patate
200 g. zucchero semolato + 2 cucchiai
130 ml. latte 
3 uova
un pizzico di sale
un pizzico di cannella
150 g. burro + alcuni fiocchetti
3/4 bustina di lievito
3 mele renette
la scorza ed il succo di un limone bio
40 g. uvetta sultanina
poco marsala secco
20 g. di pinoli

Sbucciare le mele, tagliarle a fette abbastanza spesse e metterle in una ciotolacon la cannella ed il succo del limone, girarle delicatamente

e lasciarle a macerare.
Usare le uova ed il latte a temperatura ambiente.
Mettere l'uvetta ad ammorbidire in un goccio di marsala allungato con acqua tiepida.
Con le fruste elettrice montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungere la scorza del limone grattugiata.

Accendere il forno a 170°


Aggiungere al composto di uova e zucchero, il latte a filo.

Aggiungere poco per volta la farina setacciata con la fecola ed il lievito.
In ultimo aggiungere a filo, lentamente, il burro sciolto ed intiepidito.
Versare il composto in una tortiera a cerniera da 24D imburrata e infarinata.

Sistemare a raggiera, spremendo leggermente nell'impasto, le fette di mela,

cospargere con l'uvetta ben strizzata ed i pinoli.
Ultimare con qualche fiocchetto di burro e due cucchiai di zucchero semolato,
o ancora meglio, di canna chiaro.


Cuocere per circa 50° (dipende dal forno, fate la prova stecchino)








10 commenti:

  1. E' vero ci sono tantissime ricette in giro per il web ma per me che amo questo dolce, sono tutte buonissime. La tua torta è favolosa!

    RispondiElimina
  2. Piacciono tanto tutte anche a me le torte di mele, e quindi mi segno anche questa tuo torta che trovo favolosa!!!
    Spero che tu stia meglio
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. bellissima questa torta! L'autunno è bello per questo :D

    RispondiElimina
  4. Hai ragione le mele e la loro versatilità nelle ricette di torte e/o crostate sono una cosa incredibilmente meravigliosa in cucina....la tua versione è golosa!

    RispondiElimina
  5. Adoro le torte di mele, perchè come dici tu si possono fare in mille modi e il risultato è sempre ottimo!!! Un abbraccio, Manu ps:mi sono innamorata della tua cucina...quella nella foto è la tua cucina giusto???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Manu è proprio la mia cucina :-) ... mi fa piacere che piaccia anche a qualcun'altro! grazie mille

      Elimina
  6. Ciao patrizia bella questa ricetta e bellissimo il risultato. adattissima a questa stagione autunnale con i suoi colori e sapori. complimenti come sempre è un piacere passare dal tuo blog. ciao tiziana

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Partecipa al nostro Contest di "al Km 0"

Partecipa al nostro Contest di    "al Km 0"
Scade il 28-04-2017

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...