Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
lunedì 28 ottobre 2013

Cosa serve:

100 g. mandorle spellate, tostate e macinate finemente
125 g. farina 00
un pizzico di sale
4 albumi
125 g. burro
170 g. zucchero semolato
scorza grattugiata di un limone naturale
scorza grattugiata di mezza arancia naturale
1/2 bustina di lievito
1/2 bustina (4 g.) di vaniglia bourboun zuccherata (in alternativa qualche goccia di estratto di vaniglia)
un pizzico di cannella

Per completare:

20 g. mandorle a lamelle
burro q.b.
zucchero semolato q.b.
zucchero a velo q.b. 
cannella in polvere q.b.

Accendere il forno a 170° statico.

Far sciogliere nel microonde o a bagnomaria il burro e farlo intiepidire. Intanto mescolare bene le mandorle tritate con la farina 00, il lievito e lo zucchero. Aggiungere la vaniglia e le scorze degli agrumi.

Montare gli albumi con il pizzico di sale. Devono essere ben montati a neve ferma ma non fermissima, devono solo essere una massa soffice.

Unire, poco alla volta, il burro liquido ma intiepidito al composto farina + mandorle e al pizzico di cannella (o anche due pizzichi se piace) poi, sempre mescolando dal basso verso l'alto con una spatolina o cucchiaio di legno, gli albumi montati.

Imburrare uno stampo a piacere (possibilmente uno a fiore o rosa o scannellato in silicone) spolverizzarlo con un pochino di zucchero semolato e con le mandorle a lamelle. 

Uno stampo tipo questo...


Versare il composto, livellare delicatamente e infornare per 35 minuti circa. Fare la prova stecchino.

Fare intiepidire la torta, sformarla, lasciarla raffreddare, spolverizzarla leggermente con zucchero a velo mescolato a cannella e servire.


Con questa ricetta partecipo al Contest di Cristina del blog coccole di dolcezza "albume che guerra sia!" 

 

8 commenti:

  1. Poverina, come ti capisco :/ Buona dieta, coraggio resisti!!Sorvolo sulla squisita torta ;) Ciao!!

    RispondiElimina
  2. Ciao cara, ti capisco perfettamente. Io odio le diete, ma ogni tanto purtroppo devo stare a dieta. Per perdere 2 - 3 kg devo soffrire!!!!! Mangio di tutto ovviamente, ma non mangio le cose che vorrei. Per esempio i dolci e i piatti "gustosi" in generale, li devo dimenticare per un certo periodo.
    Bella torta, complimenti! Lo stampo a forma di rosa ce l'ho anch'io!

    RispondiElimina
  3. Non parlare di dieta!!! Ti prego!!!! :(
    Questa torta è una meraviglia!!!! ^_^

    RispondiElimina
  4. Hai ragione, le diete sono davvero una noia!!!!! Con torte come questa in giro per casa poi!!!!

    RispondiElimina
  5. ma che bella la tua cucina! e quante buone ricette! ^_^
    per quanto riguarda le icone si le realizzo io, e le ultime pubblicate si trovano nel mio shop! se ti interessano fammi sapere
    buona serata Francesca

    RispondiElimina
  6. Non parlarmi di dieta e di mangiare in bianco, perché con questa seconda gravidanza sono a "stecchetto" da 9 mesi causa problemi di stomaco... che buona questa torta, la mangio virtualmente!!!

    RispondiElimina
  7. una gran bella torta di mandorla non solo per la forma ma anche per il gusto quella bella grattaine di agrumi si abbina molto bene con aroma delle mandorle

    RispondiElimina
  8. quanto mi piace, e poi ha una forma bellissima, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...