Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
martedì 17 settembre 2013
Cosa serve:

2 banane mature
70 g. zucchero semolato
1 cucchiaio d'acqua
2 cucchiai di succo di limone
250 ml latte
20 g. farina 00
2 tuorli
1 savoiardo
granella di nocciole q.b.
30 g. cioccolato gianduja

burro per gli stampini

Accendere il forno a 160° ventilato
Montare i tuorli con lo zucchero, unire la farina.
nel microonde (o sul fuoco a piacere) scaldare il latte e poi sbriciolare con le dita in modo grossolano il savoiardo dentro il liquido.



Sbucciare le banane che devono essere mature ma non molli nè con parti nere, Imburrare gli stampini e mettere sul fondo una fetta di banana, frullare con il minipimer il resto delle banane con il succo di limone e l'acqua.



Unire il latte + savoiardo sbriciolato nel composto delle uova versandolo a filo e mescolando sempre, unire anche le banane frullate e versare il composto negli stampini messi precedentemente in una teglia di giusta capienza e mettere a cuocere a bagnomaria. (quindi l'acqua da mettere nella teglia deve essere già calda e deve arrivare a 3/4 degli stampini).

Cuocere per 50 minuti circa, togliere dal forno.
Mentre riposano qualche minuto far sciogliere, a bagnomaria, il cioccolato. Sformare gli sformatini, decorare con il cioccolato appena fuso, spolverizzare con granella di nocciole e servire appena  tiepidi.





13 commenti:

  1. Buongiorno, mi piacciono questi sformatini, molto particolari!!!

    RispondiElimina
  2. hanno l'aria di essere deliziosi!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  3. In bocca al lupo per il contest complimenti, saranno buonissimi! Brava :)

    RispondiElimina
  4. Ma che spettacolo!! mi incuriosivano già dal titolo! ma rimangono tipo morbidini per fuori..dalla foto mi sembra spettacolari questi li faccio prossimamente!!

    RispondiElimina
  5. che carini! non ti preoccupare se non hai FB... ovvio che non puoi mettere il mi piace sulla pagina de La Drogheria!
    già messa in lista e ..in bocca al lupo
    grazie mille!!

    RispondiElimina
  6. Una goduria da leccarsi i baffi :-P
    Bravissima
    la zia Consu

    RispondiElimina
  7. Che ricetta golosa, la banana è un frutto molto versatile in cucina :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  8. Ohhhhhh che interessante ricetta mi piace!!Grande tesoro

    RispondiElimina
  9. Ma che bella idea!!! e chissà che bontà!!!

    RispondiElimina
  10. Ci riprovo,....questa mattina non riesco a lasciare commenti da nessuno!

    volevo farti i complimenti perchè sono una fan dei dolci al cucchiaio e ne cerco sempre di nuovi da provare!!!!

    RispondiElimina
  11. ha un aspetto invitante!!
    grazie per la condivisione

    RispondiElimina
  12. ...mmh davvero molto interessanti... e sembrano anche facili da preparare (ma tutti i tuoi post sono così ben fatti che tutto sembra essere facile..)
    Complimenti!
    Mug

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...