Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 27 febbraio 2013

Cosa serve:

220 g. farina 00
50 g. fecola di patate
150 ml. yogurt bianco intero
100 ml. olio semi
170 g. zucchero semolato
1 bustina di lievito
3 uova 
1 pizzico di sale
1 manciata di gocce di cioccolato bianco
granella di zucchero q.b.
zucchero a velo (facoltativo) q.b.

Accendere il forno a 170°/175°

Sbattere insieme le uova a temperatura ambiente con lo zucchero ed il pizzico di sale fino ad ottenere un composto spumoso.



Aggiungere lo yogurt e l'olio.
Setacciare la farina e la fecola con il lievito ed unire a pioggia, e poco per volta, al composto mescolando dal basso verso l'alto.

Mettere il composto in una tasca o siringa per dolci e riempire per 3/4 dei priottini per mini-plum cake appoggiati sulla placca del forno. 




Se non avete nè la tasca, nè la siringa va benissimo anche un cucchiaino.

Nota:  L'ideale sarebbe avere lo stampo sagomato ovviamente ma in giro nella grande distribuzione io non l'ho mai visto, credo si venda all'ingrosso per i negozi o comunque in qualche negozio di nicchia che qui non c'è. In realtà ho trovato stampi in silicone a livello casalingo da comprare in internet, ma costava più la spedizione dello stampo (immagine presa dal web che inserisco nel post) ma onestamente non l'ho comprato.. insomma.. non è che sforno mini plum cake così spesso... in un momento di crisi come questo meglio fare attenzione alle spese superflue. Secondo me. Non è che questo influisca sulla bontà dei dolcetti ovviamente... è solo questione estetica. Nello stampo crescono meglio in alto (un po' come per i muffin), mentre nei pirottini di carta sulla placca del forno, ovviamente l'impasto tende ad allargarsi. La bontà, come dicevo, in ogni caso naturalmente è salva :-)


eccolo lo stampo...

Cospargere la superficie di metà dolcetti con gocce di cioccolato bianco, l'altra metà con granella si zucchero.




Infornare e far cuocere finchè avranno preso colore, circa 25° minuti, ma controllate, dipende dal forno.

Sfornare e lasciare raffreddare. Per un golosità in più, volendo, spolverizzare ancora con zucchero a velo.

Una merenda leggera, genuina e  sfiziosa! (beh qui sono più tortine visto che non avevo lo stampo che li facesse crescere in altezza, sono cresciuti in larghezza, ma erano buoni lo stesso)






15 commenti:

  1. In boca al lupo per il contest!!! Questi dolcetti che hai preparato mi sembrano davvero ottimi, a me piace tantissimo il cioccolato bianco nei dolci...

    RispondiElimina
  2. Li dobbiamo preparare alla nostra Pupattola, tu pensa che persino le foto dei plum cake prima della cottura fanno venire l'acquolina. Troviamo che l'impasto versato negli stampini con la tasca renda il tutto ancora più soffice rispetto alla modalità cucchiaio!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. Anche io non l'ho preso su internet x lo stesso motivo, cmq mi sembra che siano venuti lo stesso bellissimi...baci

    RispondiElimina
  4. Una merendina veramente golosa....e poi sono bellissimi!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  5. Che belliiiiiiiiiiiii
    Non avrai usato lo stampo costoso ma chi se ne frega
    Il risultato è perfetto!!!!!!
    Poi devono essere di un buono
    soprattutto quelli con quella cioccolata sopra mmmmmmmmmmm
    Un bacione Batù

    RispondiElimina
  6. che buoni questi plumcake cosi' golosi ma sani:)
    baciotti

    RispondiElimina
  7. Che buoni!!! Complimenti! Ciao Letizia

    RispondiElimina
  8. un'infinita golosità, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Ho lo stampo che uso pochissimo, è la ricetta giusta per tirarlo fuori. Grazie! E grazie per esserti unita nuovamente ai miei lettori, sono contenta di non perdere le amiche che avevo.
    A presto!

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia, adoro adoro e adoro il plumcake!

    RispondiElimina
  11. Ciso che carino il tuo blog ci son belle ricette complimenti ;) e questi plumcake sono divini!!!
    mi unisco subito ai tuoi lettori fissi!

    Un abbraccio
    Alessandro
    fancyfactorylab.blogspot.it

    p.s. passa pure da me e fammi sapere che ne pensi ;) baci

    RispondiElimina
  12. ciao, posso sapere quanti plumcake escono , utilizzando queste dosi? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Manuela, hai ragione non avevo scritto quanti ne vengono con queste dosi... mannaggia non me lo ricordo :-( immagino di aver riempito la pacca del forno, non mi pare di aver infornato due volte, quindi penso una ventina, ma prendi la mia risposta col beneficio del dubbio, scusa se non sono precisa..

      Elimina
  13. Buoni i plumcake, deliziosi!!!!
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...