Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Partecipo alla rubrica "al Km 0"

Partecipo alla rubrica "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
lunedì 28 maggio 2012
Questi biscottoni sono l'ideale da "pucciare" nel latte o nel the.
Sapete... detesto quei biscotti che quando li inzuppi .. diventano subito molli e..splash te li ritrovi sotto forma di pappetta molle nella tazza.
Questi rimangono morbidi ma compatti e li senti sotto ai denti, sono anche veloci e facili da fare.
Perfetti per i bambini - contengono poco burro e poco zucchero.


Cosa serve:


250 g. farina 00
50 g. di burro
50 g. zucchero semolato
40 ml. latte condensato
2 uova
1 limone bio
1 cucchiaino di lievito
un pizzico di sale.


Fare una frolla mettendo nel robot da cucina il burro freddo da frigo tagliato a tocchettini e la farina setacciata con il lievito. Azionare pochi istanti la lama.
Aggiungere il sale, lo zucchero (tranne un cucchiaio), il latte condensato e i tuorli delle  uova precedentemente leggermente sbattuti. Unire poi la buccia grattugiata del limone.


Azionare nuovamente il robot per qualche minuto, finchè gli ingredienti si siano amalgamanti.


Prendere il composto e, molto velocemente, con le mani, formare una palla.
Avvolgerla nella pellicola e metterla in frigo per mezz'ora.


Riprendere l'impasto e maneggiarlo un po' tra le mani per renderlo morbido.

Stenderlo su una spianatoia leggermente infarinata e tagliare dei biscotti alti circa 1/2 cm. della forma che volete, io ho scelto di dare la classica forma rettangolare dei biscottoni da inzuppo.

Adagiarli sulla placca rivestita da carta forno.
Sbattere un albume e spennellare i biscotti.
Spolverizzarli con il cucchiaio di zucchero tenuto da parte.

Cuocerli in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, o finchè si siano leggermente dorati.
Conservarli in una scatola di latta.








31 commenti:

  1. Mi facevano questi biscotti quando ero bambina... buoni, mi sembra di sentirne ancora il sapore! Quasi quasi li faccio anche io! Elisa

    RispondiElimina
  2. Meravigliosi, te li copio subito per mio marito!!!

    RispondiElimina
  3. Anch'io conosco questi biscotti! Me li faceva sempre la mia nonna !!! Buonissimi!
    Ho indetto un contest sui dolci, se vuoi partecipare trovi tutte le spiegazioni sul mio blog!
    Ciao ;-)

    RispondiElimina
  4. Mamma che buoni! Anche io condivido pienamente il fatto dell'odiosa pappetta....! questi allora sono perfetti :) gnammmmmmm!

    RispondiElimina
  5. Che bei biscotti e tesoro come capisci i desideri...un biscotto che si sente sotto i denti è un vero piacere!!!
    Che belle le ciliegie dietro....una bellissima immagine
    Ti abbraccio forte e spero che stia andando tutto bene!!!!!!!
    Un bacione e buona settimana!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Sono perfetti anche per chi ha problemi di linea e vuole un po' di dolce. :)

    RispondiElimina
  7. Anche io non sopporto i biscotti che fanno la zuppetta. Li farò a mio figlio, li gradirà sicuramente. Un abbraccio speciale!!!!

    RispondiElimina
  8. e questi li devo proprio provare anche a me piace inzuppare i biscotti nel latte, questi sono perfetti, baci

    RispondiElimina
  9. ciao Paola!!!! tutto bene?! anche a me piacciono i biscotti da inzuppare ma non perderli poi nel latte:-P me la segno! un bacione

    RispondiElimina
  10. perdonami ho scritto Paola ho fatto confusione sono un po' stanca ma sui biscotti era tutto vero:-) scusa ancora

    RispondiElimina
  11. che belliiiii sti biscottoniiiii, li voglio provare anch'io Batuccia!!!!!ASSOLUTAMENTE!Grazie cara delle tue belle idee e...che bello lo sfondo nuovooooo, mi piace tanto||||Un supermega abbraccio!!!

    RispondiElimina
  12. davvero ottimi sicuramente da provare

    RispondiElimina
  13. grazie ragazze e grazie Yrma, carino vero? sono le ciliegie del mio alberello :-)
    Ombretta.. :-) ma di cosa ti preoccupi? ma figurati ..io spesso chiamo un figlio col nome dell'altro! smack

    RispondiElimina
  14. Batù,va un po' meglio?
    Mi dispiace ma non riesco a partecipare al tuo contest :( sarà per il prossimo (spero)
    Ma questi biscotti sono SUPER!!!! me li sono già salvati nei preferiti da fare al più presto
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti cara Carla.. ci mancherebbe! grazie lo stesso!!!
      eh.. no che non va meglio, in verità sto coso che ho addosso assomiglia ad un attrezzo di tortura del tempo dell'inquisizione :-) vabbè sopportiamo... sperando nei risultati . Occorrono mesi e mesi.. meglio se non ci penso và! bacioni a tutti!

      Elimina
    2. porta pazienza, ti penso e ti sono vicina con il cuore.
      Un abbraccio

      Elimina
  15. Favolosi questi biscotti giganti!!!!!

    RispondiElimina
  16. Anche se, a mangiarli senza "pucciare", amo i biscotti morbidi, morbidi, ma nel latte preferisco senz'altro quelli che rimangono compatti! Ottima ricetta, grazie :-)

    RispondiElimina
  17. Che belli cara Batù, mi ricordano i biscotti che prepara la nonna (quasi novantenne) di mio marito, semplici e sani dal gusto affettuoso di "cose buone".

    ps. ti svelo che oltre alle nocciole ho una forte intolleranza e mi sono vietati i funghi....quindi andiamo in coppia io e te!
    ps2. bella la nuova grafica di sfondo!
    ps3. io se non ti offendi ti manderei altre ricette piemontesi, se ritieni possano andare bene (anche senza passo a passo) te le lascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. offendermi Artù? ma scherzi? manda, manda! puoi inviarne ancora una :-) piemontese va benissimo, come vedi la categoria langue....

      Elimina
    2. p.s quelle sono le mie ciliegie :-)e ho fatto la foto e poi lo sfondo, sono contenta che vi piaccia :-)

      Elimina
  18. Che meraviglia che sono Batù!!! Già me li vedo belli inzuppati di latte, fanno risvegliare i sensi!!!!
    Bravissima :DD
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  19. Questa ricetta la copio!! per me la colazione è un rito e se ci sono i biscottoni .... è ancora più buona!

    RispondiElimina
  20. buoni nella tazzona di latte e caffè.. da inzuppare, da gustare.. semplici, fanno molto "casa"..

    RispondiElimina
  21. Batù, spero che vada meglio la terapia:)I biscotti me li scopiazzo e chissà che prima o poi non riaccenda i fornelli..
    Scusa, di solito ai contest delle amiche partecipo sempre, ma sono ferma con la cucina e con il blog per motivi che puoi intuire. Un grande bacio. Paola

    RispondiElimina
  22. Paola, ma non ti preoccupare per il contest... lo sai che per me è un gioco, ma ti pare..... eh.. cara mia, ne ho per mesi e mesi ma tengo duro! Tieni duro anche tu :-) smack

    RispondiElimina
  23. Sono una meraviglia quesfi biscotti..da provare

    RispondiElimina
  24. Nooooooooooo, non sono riuscita a partecipare!!! Mi dispiace tanto, avrei voluto fare mille cosa ma non ce l'ho fatta...perdonami Batù!! :-(

    RispondiElimina
  25. buoni, mi sa che copio la ricetta...Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. Questi li provo sicuramente :-) gnam gnam

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...