Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
domenica 29 aprile 2012
Sapete quelle torte soffici, semplici, che sanno "di casa"?
Di quelle che si preparano la sera dopo cena (per lo meno... io faccio così - si vede anche dalla foto che era sera tardi..) e si gustano a colazione fresche-fresche? giusto il tempo di raffreddarsi bene e di avvolgere la cucina con il loro profumo. Ecco avete presente?


Questa ciambella è una di quelle.

Cosa serve:

100 g. di farina
100 g. fecola di patate
4 uova
200 g. di zucchero
180 g. di burro
la scorza ed il succo di un'arancia naturale
un pizzico di sale
zucchero a velo


Questa è una ciambella senza lievito, occorre dunque lavorare molto bene le uova
per incamerare molta aria e renderla, così, soffice.

Usare gli ingredienti a temperatura ambiente.
Separare i tuorli dagli albumi.

Lavorare a lungo i tuorli con lo zucchero (15 minuti) con una frusta elettrica, fino ad ottenere
un composto molto spumoso e chiaro.

Unire la scorza ed il succo dell'arancia.

Aggiungere, (toglendo le fruste e usando un cucchiaio di legno o una spatolina)
la farina setacciata alla fecola, con un movimento dal basso verso l'alto
per non smontare il composto.

Unire, poi, il burro fatto sciogliere lentamente a bagnomaria o nel microonde.
Deve essere appena-appena tiepido.
Aggiungelo a filo, continuando a mescolare come prima.

Aggiungere, per utlimi, gli albumi montati a neve ben ferma, con il pizzico di sale.
Mescolare sempre molto delicatamente come sopra.

Imburrare ed infarinare leggermente uno stampo a forma di ciambella.

Versare il composto. Non livellarlo, nè scuotere.
Calcolare che l'impasto non deve superare i 2/3 dell'altezza dei bordi.


Cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 40/45 minuti.
Dipende dal vostro forno. Far la prova stecchino.

Sfornare, lasciare raffreddare. Sformare e spolverizzare con zucchero a velo.
Buona anche farcita con crema pasticcera.




28 commenti:

  1. Batù, questa ciambella alta e soffice è uno spettacolo! :)
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  2. Caspita, che ciambella paradisiaca!!! se so che c'è una meraviglia così per colazione mi alzo mezz'ora prima! bacioni!!

    RispondiElimina
  3. Mai e poi mai mi sarebbe venuta una ciambella così alta senza il lievito :-) Bravissimaaaaaaaa :-))
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma và Rosalba... non è vero, certo che verrebbe anche a te!!! :-) prova! baci a te e a tutte!

      Elimina
  4. Hai ragione mia dolce Batù...non c'è nulla di più bello tenero e che sa di calore e di casa del profumo di una torta fatta in casa!!!!!!!!!!
    Ottima e altisssssssssssssssssssIMA!!!!!!
    Un bacione
    Buona Domenica!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Che ciambella meravigliosamente morbida! Da tuffarcisi sopra! :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. che buona! mi hai fatto venir voglia di fare un buon pan di spagna da mangiare domani a colazione!!! corro a controllare se mi manca qualcosa...

    RispondiElimina
  7. E'una bella ciambella, un bel modo per iniziare la giornata. Complimenti!

    RispondiElimina
  8. E' la torta dei miei sogni!!!!
    Buonissima e bravissima!!!
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  9. che buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa^.^

    RispondiElimina
  10. SIIIIIIIIIIIIIII, ho presenteeeeeee!!!e..mi hai fatto a dir poco sbavare!!!!!sono proprio le mie preferite!!!Che devo fare!!!!e la tua è proprio una nuvolaaaaaa!!Un bacione e buona domenica sera!!!:-*

    RispondiElimina
  11. Complimenti per il dolce e poi passa dalla mia home page c'è un regalo per te!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Splendida la tua ciambella e chissà che colazione golosa hai fatto!

    RispondiElimina
  13. Trovo il tuo dolce perfetto per la prima colazione: mi piace!!

    RispondiElimina
  14. deliziosa, alta, morbida e pucciosa. perfetta a colazione ma anche quando a qualsiasi ora ci passi vicino :-)

    RispondiElimina
  15. Come ti è venuta bene, e chissà che buona, potessi mangiare una fetta...

    RispondiElimina
  16. senza lievitoooooooooooo ma la devo provare sbitissimo

    RispondiElimina
  17. Ma è un grattacielo di sofficità!!!!
    Bravissima
    bacioni

    RispondiElimina
  18. Davvero bella e soffice e hai proprio ragione sa di casa! Un bacio

    RispondiElimina
  19. è una bella torta per quel sapore d'arancia che mi piace molto e il profumo immagino durante la cottura

    RispondiElimina
  20. Bellissima torta, poi il profumo dell'arancia e' unico e gustoso a presto.

    RispondiElimina
  21. Questa torta e' fantastica e che alta !!!! Penso sia soffice soffice io una bella fetta con il latte me la mangerei:-) buon inizio settimana! Baci

    RispondiElimina
  22. una superprofumosa morbidosa ciambella..Bravissima Batu'
    baci

    RispondiElimina
  23. Di torte di mele e di ciambelle non ne ho mai abbastanza, complimentissimi è davvero una favola!Smack

    RispondiElimina
  24. Ma che bella!! Mi fiondo subito a farla pure io!

    RispondiElimina
  25. Sembra stupenda questa ciambella, ma volevo chiederti: Posso sostituire alla farina e alla fecola l'equivalente in peso di Farina di Riso? ho problemi di Allergie! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Antonella a dirti tutta la verità non saprei poichè le varie farine hanno un potere di assorbire i liquidi diverso, come sicuramente sai. Magari potresti fare un mix farina di riso e maizena (che se non erro deriva dal mais, ma tu che soffri di allergie sicuramente lo saprai con esattezza) ma sei allergica anche alla fecola di patate? perchè eventualmente puoi usare solo quella. Credo che l'unica sia provare. (Ossia provare con la farina di riso e guardano, a vista proprio, come sai l'impasto deve formare un "nastro" sollevando un po' di impasto col cucchiaio. se vedi che è spesso aggiungi caso mai un po' di latte, se è troppo liquido altra farina. Ma è davvero un consiglio campato un po' lì, di certezze in tal senso non ne ho cara.... se fai dei tentativi poi mi fai sapere? (così la provo anche io la tua versione :-))) un bacione

      Elimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...