Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 29 febbraio 2012
Le polpettine di pesce le faccio nei modi più svariati, utilizzando vari tipi di pesce. Questa volta ho usato il merluzzo fresco e la trota salmonata fresca.
Potete far sfilettare il pesce dal pescivendolo.
Abbiate poi cura di eliminare tutte le spine e le lische.

Cosa serve: (le ricette sono sempre per 4 persone)

500 g di pesce: dipende dalla pezzatura, io ho usato
2 filetti di merluzzo
1 filetto grande di trota salmonata
250 g. di patate
1 uovo
1/2 (scarso) spicchio di aglio
pangrattato
prezzemolo fresco tritato
1 cucchiaio erba cipollina fresca sminuzzata
1 pugnetto di mollica di pane raffermo
poco latte
2 cucchiai di parmigiano
sale e pepe
olio e.v.o.


Per prima pelare le patate e farle cuocere a vapore, in alternativa farle lessare in acqua salata con la buccia.

Dopo aver eliminato la pelle, le lische e le spine al pesce, far cuocere a vapore anche il merluzzo e la trota salmonata.
Sono sufficienti 10/15 minuti. Se si cuoce al vapore in microonde (come ho fatto io) seguire le tempistiche in base al vostro forno.


Mettere la mollica di pane in ammollo in un pochino di latte.
Quando tutto sarà cotto, fare a pezzettoni il pesce e metterlo nel robot da cucina, aggiungere le patate sempre a tocchi, il pane strizzato, il pezzettino di aglio ed  il prezzemolo.

Tritare tutto e trasferire il composto in una ciotola.
Regolare sale e pepe. Aggiungere poi il parmigiano, l'uovo, l'erba cipollina tagliata a coltello (io l'ho congelata fresca, se non si dispone la tralascerei, non mi piace quella secca, ma va a gusti).
Deve risultare un composto sodo ma non asciutto. Dev'essere morbido e maneggevole, se troppo molle aggiungere poco pangrattato nell'impasto. Rimarranno croccanti fuori ma soffici dentro.
L'ideale per far mangiare il pesce ai bambini :-)

Formare piccole polpettine e passarle nel pangrattato.
Friggere in olio e.v.o. o se preferite un sapore più delicato, in olio di arachide.

Sgocciolare le polpettine su carta assorbente da cucina e servire calde.
Ottime anche per l'aperitivo o come stuzzichino





22 commenti:

  1. Grazie amica!!!!
    P.S. non ho mai comprato la trota salmonata....le tue polpette mi piacciono!!!

    RispondiElimina
  2. Che bellissime e gustose polpette!!!!
    Complimenti!!!!! e in bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  3. deliziosamente squisite.
    passa da noi per un regalo
    baci

    RispondiElimina
  4. buone le polpette col pesce, devo farle! anche se io di sicuro sostituisco il merluzzo, perche' non lo posso vedere!

    RispondiElimina
  5. le faccio spesso le polpettine con trota salmonata (vivo sul lago!:-D)Tra l'altro vivo a due passi dalla troticultura..ma....ci hai messo le patateeeeee!!!folgorazione di bontà mistica!!!!!!!!!!!!divento sempre più tua fedele discepola:-DDDDD

    RispondiElimina
  6. queste cara Batu sono divine ....proverò a rifarle alle mie piccole fosse mai che mi mangiassero del pesce bacio simmy

    RispondiElimina
  7. Che belle che sono. Segno e le provo per la piccola.

    RispondiElimina
  8. Adoro le polpette di pesce e sulla bontà delle tue non ci sono dubbi! :)
    Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Ciao sono davvero invitanti e poi... non hai usato il solito pesce, brava!!!

    RispondiElimina
  10. sembrano molto delicate nel gusto, proprio delle squisite polpette, un abbraccio

    RispondiElimina
  11. QUESTA SI' CHE E' UNA BELLA E GOLOSA IDEA....BACINI

    RispondiElimina
  12. gnum! io sto cucinando pochissimo, qualche idea veloce è benvenuta!

    RispondiElimina
  13. sfiziosissimissime.. (si può dire?) vabbeh, comunque mi piacciono con la versione al pesce.. che dici, le provo al forno?!' sì dai, così le facciamo versione light!
    baci

    RispondiElimina
  14. io non amo il pesce ma queste polpette mi piacciono un sacco!

    RispondiElimina
  15. Hanno un aspetto delizioso e chi sa quanto sono buone queste polpette di pesce! Sai che il fritto fatto in regola d'arte come qui non fa male per niente, anzi il fritto mangiato ogni tanto puo' solo stimolare il nostro fegato! E' solo un mito che il fritto fa male ed ingrassa, certamente se è mangiato con la moderazione! Ciao Batù e buona serata, baci!

    RispondiElimina
  16. dici davvero Emily? se è così ....ottimo! stavo giusto pensando stamattina che dovrei mettermi un po' a dieta, ho preso qualche chilo...
    concordo sul fatto che un fritto fatto a regola d'arte con ottimo olio non va demonizzato :-) evito di mangiarlo al ristorante, temo appunto usino e riusino olio di scarsa qualità!

    Un bacione a tutte :-) smack

    RispondiElimina
  17. ma che deliziosa ricetta! quanto vorrei mangiarne un pò! bravissima!

    RispondiElimina
  18. MMMM Buone le polpette ...... devo farle anche io !!! brava !!! :-))

    RispondiElimina
  19. Questa sì che è una bellissima idea!!! Super originale! Non ho mai pensato di far delle polpettine di pesce. Che bontà, mi viene l'acquolina in bocca solo a pensarciiiiiii :-)

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...