Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
sabato 4 febbraio 2012
Dal libro il pane fatto in casa DIX




Sono panini dolci (tipo treccia - pan dolce) diffusi in Spagna e si servono come dolce per la colazione o merenda.
Tradizionalmente veniva usato il lardo per spennellare sopra le strisce di impasto dolce, ora è usato il burro per aggiungere un delizioso arricchimento.
Devo dire che sono brioche delicate e soffici 


Cosa serve (per 16 brioches)


225 g farina bianca (io ho usato 125 g farina manitoba, 100 g farina 00)
1/2 cucchiaino di sale
50 g di zucchero semolato
15 g lievito di birra fresco 
75 ml latte tiepido
1 uovo
30 ml olio di semi di girasole
50 g burro sciolto
zucchero a velo per spolverare


Setacciare farina e sale in una boule. Fare un buco in centro ed aggiungere lo zucchero. Sciogliere il lievito nel latte appena tiepido e versarlo nella boule.
Mescolare con una forchetta e lasciare riposare in luogo caldo per 15 minuti.


In un'altra boule sbattere l'uovo e l'olio di semi. Aggiungere alla farina e mescolare  fino ad ottenere un impasto liscio.


Rovesciare su una spianatoia o foglio di silicone infarinato e impastare bene finchè l'impasto risulti elastico.





Rimettere l'impasto nella boule infarinata (oppure oliata leggermente), coprire con la pellicola oliata e con un canovaccio da cucina e lasciare lievitare in luogo caldo 1 o 2 ore. Finchè raddoppia di volume.



Rovesciare l'impasto di nuovo sulla spianatoia o foglio in silicone e dividere l'impasto in 16 parti uguali. Fare ogni pezzo a forma di cordicella di circa 38 cm. di lunghezza.



Fondere il burro.
Quando il burro sarà intiepidito, inzuppare le cordicelle.


Sulla placca da forno (l'ho ricoperta di carta-forno) arricciare ogni cordicella in lente spirali, mettendole ben distanziate.
Abbassare le estremità per chiuderle.


Coprire con pellicola oliata e un canovaccio da cucina e lasciare lievitare ancora  per circa 45 minuti o finchè non raddoppiano le dimensioni.


Accendere il forno a 190°


Spennellare i panini- brioches con acqua e spolverizzare con zucchero a velo.


Eccole lievitate:


Infornare per 10/15 minuti (dipende dal vostro forno), finchè risultino leggermente dorate. Raffreddare sulla griglia e spolverizzare ancora con zucchero a velo.


Ecco le mie:







29 commenti:

  1. Ma che belle! Bravissima, sono perfette ^_^
    Bacioni e buon we.

    RispondiElimina
  2. che delizia me ne passi un paio???? sto' x fare il caffe' ed una delle tue dolcezze ci starebbe benissimo!!! ^_^

    RispondiElimina
  3. Meravigliose...devono essere buonissime!!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  4. che meraviglia, devono essere buonissime! buon fine settimana!

    RispondiElimina
  5. Batuù!! sono stupende! proprio il genere che mangerei a dozzine per colazione come a merenda!! ultimamente mi sono buttata sulle preparazioni dei panini al latte, questi tuoi però sono super invitanti! intanto mi segno la ricetta! che libro!! bacioni

    RispondiElimina
  6. Golosissime!!!!
    Bravissima sono perfette!!!
    Bacioni e buona domenica

    RispondiElimina
  7. imperdonabile io.... già scaduto il contest?!?!?!

    RispondiElimina
  8. Bellissimi!!!!! Insomma questi libri mi piacciono sempre di più
    Complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  9. Sarebbe stato proprio un bel risveglio se le avessi trovate pronte per la mia colazione...
    Sembrano morbidissime!!! Ma l'impasto somiglia un po' alle brioches da gelato?

    RispondiElimina
  10. Devo dire che non amo particolarmente i dolci e i panini dolci, ma sono così invitanti...li proverò! Magari per la colazione possono esser un'ottima idea =) Bravissima.

    RispondiElimina
  11. Complimenti, ti sono venute veramente bene!!
    Ho vissuto in Spagna qualche mese e ne andavo pazza!
    Ripeterò la tua ricetta...
    Alla prossima

    RispondiElimina
  12. Ciao! Sono una nuova follower! Il tuo blog mi piace tanto e anche questa ricetta e' favolosa! Tornero' a trovarti, se ti va di passare da me per iscriverti ne sarei molto felice. Buona Domenica:)

    RispondiElimina
  13. Wow che carini! La cucina spagnola è molto buona ed è simile alla nostra.
    Mi spiace non avere quel bel libro da cui ha preso spunto...
    A presto, ti seguirò con piacere!

    RispondiElimina
  14. che buoni devono essere...Grazie per il passopasso!!
    ciaooo

    RispondiElimina
  15. Come sono belle e paffutelle come le guance di un bebè... da copiare questa ricetta! Sono perfette per la colazione o merenda!Ciao Batù e buon serata!

    RispondiElimina
  16. Magda: un pochino sì, però mi sembra che nelle brioches per il gelato ci siano meno uova, e ci sia anche il miele e il marsala, che in queste manca (se non erro... che voglia di brioche col gelato siciliano mi hai fatto venire.. anche se fa freddo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace non volevo farti venire voglia di gelato!! :-)
      è che ho sempre voluto provare a fare quelle brioches ma non l'ho mai fatto perchè mi sembrano difficili!!
      Forse è solo perchè le venero!!!

      Elimina
  17. Ma perchè certe cosine paiono così semplici quando le fanno gli altri.... bravissima!

    RispondiElimina
  18. complimenti molto bello vederle bene illustrate

    RispondiElimina
  19. Non so se dipende dalle foto... ma le tue mi sembrano più belle! Dovresti dire all'editore di sostituire le foto!! Saranno buonissime!! Provare per credere?? Quasi quasi...

    RispondiElimina
  20. Molto invitanti e golose, mi piacciono!!!
    Baci

    RispondiElimina
  21. Che bontà!!!Grazie per queste buonissime anticipazioni.Spero che la persona che vinca questo libro posti una qualche ricettina,perchè sembrano buonissimissime!!Grazie batù

    RispondiElimina
  22. ehhhhhhhhhh siete troppo gentili e buone!
    smack!

    RispondiElimina
  23. Ti sono venute meravigliose.....bravissima.

    RispondiElimina
  24. Che bello vedere le tue manine all'opera mentre crei queste soffici delizie||
    Un bacione

    RispondiElimina
  25. Batù, sono meravigliose, da fare subitissimooo complimentiiiiiiiii
    ciaooooo

    RispondiElimina
  26. complimenti per la scelta della ricetta e fatto vedere tutti i passaggi, conservo un caro ricordo di quest'isola

    RispondiElimina
  27. Chissà bontà che sono! Brava!!!! ;)

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Partecipa al nostro Contest di "al Km 0"

Partecipa al nostro Contest di    "al Km 0"
Scade il 28-04-2017

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...