Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 4 gennaio 2012
I friceu di mele sono un must in piemonte.
Ci sono due modi di fare queste frittelle, io li faccio entrambi, dipende come "mi gira", ossia a volte, dopo aver tolto il torsolo con l'attrezzo adeguato, faccio a fette le mele (non troppo spesse ma nemmeno sottili come una sottiletta) e le passo nella pastella, a volte le taglio a tocchetti e le mischio con la pastella.
Invece per quest'ultima ci sono piccole variabili da zona a zona della regione o, forse, in base ai gusti personali, c'è chi aggiunge scorza di limone, chi la vanillina, chi mette un po' di lievito per dolci, chi no....ma... insomma: ecco le mie.


Cosa serve:


4 mele renette
150 g. farina 00
1 tuorlo d'uovo
2 cucchiai di burro fuso
latte q.b.
zucchero vanigliato q.b.
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
succo di limone
olio di arachidi per friggere.


Sbucciare le mele e togliere il torsolo con lo scavino. Farle a fette o a pezzettini. Spruzzarle con il succo di limone.


Preparare una pastella con il tuorlo d'uovo, la farina setacciata con il lievito, il burro fuso e latte quanto basta per ottenere un composto denso (diciamo.... quanto una torta margherita prima di essere cotta) fare riposare 10/15 minuti.


Bagnare uniformemente le fette di mela (o aggiungere le mele a pezzi).


Scaldare bene l'olio. Caldo ma non fumante.
Friggere i friceu da entrambi i lati per qualche minuto, finchè diventino dorati.


Sgocciolarli su carta assorbente, cospargerli con zucchero vanigliato (o anche zucchero semolato) e servire preferibilmente caldi.





22 commenti:

  1. che buone queste frittelle, complimenti!!

    RispondiElimina
  2. Ma che golose! Non ho mai pensato di fare frittelle con la frutta ^-^
    Baci e buona giornata ^_^
    P.S. Ho tolto qualche gadget, mi dici come va ora?
    Grazie ^_^

    RispondiElimina
  3. Mai provate le frittelle di mele!!!
    Grazie della ricetta...Un bacione

    RispondiElimina
  4. Che buone...la mia mamma me le preparava sempre da bambina...un ottimo incentivo per far mangiare la frutta ai più piccini!!!

    RispondiElimina
  5. Mmm i friceu...che buoni!! Ne vorrei uno per merenda! :P

    RispondiElimina
  6. Hanno un'aspetto davvero delizioso...complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. Accipicchia! Veramente invitanti! Complimenti!

    RispondiElimina
  8. Ne parla sempre mia suocera!Però non me le ha ancora fatte :-(
    Le tue parlano da sole!Sono squisite!Brava!Lolly

    RispondiElimina
  9. mi fanno venire voglia di prenderne subito uno:-) che delizia! bacioni

    RispondiElimina
  10. io le avevo messe l'inverno scorso, mi pare e ora non ho sottomano il post non ricordo se l'avevo raccontato: da mia suocera si usa fare una cena così, con un passato leggero di verdura alla fine (e poi magari ancora frittelle per dolce...senza ritegno insomma!!)

    RispondiElimina
  11. Assomigliano tanto a quelle che mangiavo da bambina, devo salvare la ricetta, sono due giorni che ho voglia di frittelle di mele e so che ne sarà felice anche Luca quando se le troverà davanti.
    Un bacione
    Sabrina&Luca
    p.s. Tra un po' è in arrivo una ricetta per il tuo contest

    RispondiElimina
  12. Mi piacciono davvero tantissimo!!!
    Mi ricordano quelle che faceva la mia nonnina!!

    RispondiElimina
  13. Queste frittelle deliziose mi fanno tornare bambina, le adoro, brava Batù!!!!!

    RispondiElimina
  14. e che dire...il fritto e' il fritto!!! devono essere deliziose queste mele poi sono anche salva guai x quando si hanno ospiti improvvisi no??? sei una grande!!! ^-^

    RispondiElimina
  15. Le frittelle, le frittelle, sono buone sono belle...
    mia hai messo allegria e voglia di cantare... nonchè fame!

    RispondiElimina
  16. Ciao Batuffola!!
    Come stai??
    Io ho un improvviso calo di zuccheri e una delle tue frittelle mi tirerebbe su in un baleno :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Sei guarita? Spero proprio di si!!!
    Di queste ne potrei mangiare un sacco!!!
    Se non fosse che sono un po a dieta....
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Per me il problema delle frittelle di mele é che se inizio a mangiarle non riesco piú a smettere! Le tue sono davvero una fortissima tenazione. Un bavio, Babi

    RispondiElimina
  19. Questa ricetta mi ricorda inevitabilmente mia nonna...la nostra bella Italia e le nostre tradizioni...che bontà!!! Bravissima!!!!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...