Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 7 dicembre 2011
Questo è un piatto molto saporito ma, al contempo delicato e pur essendo un tortino salato e dunque con l'aggiunta di uova e poca panna vegetale è, rispetto ad altre preparazioni analoghe, più leggero per la totale mancanza di altri ingredienti grassi, inoltre ho utilizzato la salsiccia di vitello più magra e meno speziata. Il mio macellaio di fiducia la confeziona tutti i giorni, sia quella di vitello che quella di maiale, fresca-fresca si può mangiare anche cruda.

Cosa serve:


g. 250 di pasta sfoglia, se vuoi provare la mia ricetta clicca qui 
2 cespi di radicchio di Treviso
300 g. di salsiccia di vitello
2 scalogni
olio e.v.o.
sale
1/4 di bicchiere di vino bianco secco
2 uova
due cucchiai di panna vegetale
una spolverata di parmigiano grattugiato


Preparare e stendere la sfoglia non troppo sottilmente su carta forno.
Io ho usato la pasta che faccio io e ho ricavato un rettangolo, ma se usate quella pronta è indifferente che sia rettangolare o rotonda.. solo questione di estetica :-)
Far trabordare qualche centimetro di pasta dalla pirofila per poi ripiegarla all'interno in modo tale che possa contenere il ripieno.


In una casseruola antiaderente far stufare in poco olio e.v.o. lo scalogno affettato sottilmente e aggiungere il radicchio tagliato a listarelle. Tenere il fuoco abbastanza basso, deve cuocere dolcemente, non bruciacchiare,  dopo qualche minuto salare ed aggiungere poca acqua,  mettere il coperchio, cuocere per 5 minuti.



A parte, in un'altra casseruola in poco olio e.v.o. far stufare la salsiccia privata della pellicina e fatta a tocchetti con le mani. Sfumare con il vino bianco, quando sarà evaporato, far saltare due minuti, spegnere ed unire la salsiccia al radicchio.
Amalgamare.


Accendere il forno a 180° circa


Prendere la sfoglia già stesa, adagiare il composto e livellarlo.
Sbattere in un piatto fondo le due uova e la panna vegetale, salare leggermente.
Unire il composto di uova a quello del radicchio e salsiccia.
Roteare la pirofila in modo che le uova si distribuiscano bene. Spolverizzare con parmigiano grattugiato.



Cuocere in forno già caldo per una mezz'oretta, dipende dal vostro forno.
Sfornare e sformare il tortino. Attendere qualche minuto, porzionare e servire.















22 commenti:

  1. buono questo abbinamento, me la segno,complimenti

    RispondiElimina
  2. Che tortino gustoso ed originale
    da provare sicuramente...
    Bravissima
    un bacio

    RispondiElimina
  3. Adoro il radicchio!! Buonissimo nel tortino salato!!
    Giuli

    RispondiElimina
  4. Ciao cara'per il contest accettiamo solo una ricetta per blog.Se non sei sicura di quella,piuttosto aspetta e mettine una che preferisci di più!Non abbiamo ancora pubblicato il tuo commento con la ricetta.Quella può andare bene ma se non sei sicura hai solo da scrivercelo!tranquilla!Rispondi sul nostro blog,grazie!

    RispondiElimina
  5. Radicchio e salsiccia: un'accoppiata vincente!!!
    Golosissima la tua torta, complimenti :-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. che piatto gustoso, ma sai che salsiccia di vitello credo di non averla mai assaggiata?? Un bacione

    RispondiElimina
  7. Che delizia questo tortino!!!! :)

    RispondiElimina
  8. In bocca al lupo per questo bel contest....e complimenti per la tua tortina salata spettacolare!!!

    RispondiElimina
  9. buona fortuna per il contest carissima:-) e io mi mangerei il tuo bel piattino subito! bacioni

    RispondiElimina
  10. che ricetta fantastica degna di questo contest buona giornata

    RispondiElimina
  11. bella !!! radicchio e salsiccia è una cosa molto interessante......... baciooo !!!

    RispondiElimina
  12. Bella e sicuramente buonissima!! Adoro sia il radicchio che la salsiccia. Brava, baci
    Carla

    RispondiElimina
  13. Ottima idea la salsiccia di vitello, una delicatezza tutta speciale per questo splendido tortino. Immagino sarà una favola anche gustata alla griglia, la devo cercare anch'io. Di solito le trovo solo di pollo in alternativa al maiale...

    RispondiElimina
  14. Radicchio e salsiccia, che gusto!!!!!

    RispondiElimina
  15. Che bontà questa torta salata col radicchio! Ricetta segnata.
    Buona serata

    RispondiElimina
  16. che buonaaa , mi piace proprio l'idea :-)

    RispondiElimina
  17. Buonissimo questo tortino, i sapori sono azzeccatissimi, noi personalmente ci andiamo a nozze, tra l'altro abbiamo assaggiato più di una volta la salsiccia di vitello e ci è piaciuta molto, è saporita e meno grassa.
    Un baciotto e nel prossimo post troverai la ricetta per il tuo contest
    Buona settimana da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  18. Non ho mai provato la salsiccia di vitello, il tuo suggerimento mi sembra un ottimo modo per sperimentarla!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  19. effettivamente, vi dirò, ho notato che non tutti i macellai la preparano. Io ne ho due macellai di fiducia e uno solo la prepara sia di vitello che di maiale e lo fa giornalmente; l'altro fa solo quella di maiale (due volte la settimana) però ne prepara anche un tipo con carne, vino e parmigiano... tipica del cuneese non del torinese ed è una bontà.
    quella di vitello è più leggera, meno speziata ma comunque saporita e più leggera. grazie a tutti :-)

    RispondiElimina
  20. Non è semplice trovare quella di vitello ma è davvero buona; questa ricetta mi piace moltissimo, brava

    Buon fine settimana

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Partecipa al nostro Contest di "al Km 0"

Partecipa al nostro Contest di    "al Km 0"
Scade il 28-04-2017

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...