Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Partecipo alla rubrica "al Km 0"

Partecipo alla rubrica "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 26 ottobre 2011
Questa è una ricetta che avevo scritto su un pezzo di carta e presa chissà dove... su una rivista, su un vecchio libro o me l'aveva data qualcuno.. mah! non mi ricordo.

Cosa serve:

250 gr. pasta sfoglia. Per la mia ricetta clicca qui o comprarla già pronta
2 pere
350 gr. di ricotta morbida (io ho usato il sairass che è una ricotta tipica piemontese molto gustosa. Se siete curiosi di saperne di più cliccate qui)
50 gr. gocce di cioccolato
3 tuorli d'uovo
100 gr. zucchero semolato + 1 cucchiaio per la cottura delle pere
una spolverata di cannella
1 noce di burro

Sbucciare le pere, tagliarle a cubetti e rosolatele con la noce di burro, 1 cucchiaio di zucchero e la cannella. Cuocere pochi minuti.
Accendere il forno a 200°
In una boule lavorare, a spuma,  i tuorli con lo zucchero. Unire la ricotta setacciata, le gocce di cioccolato e le pere cotte e raffreddate.

Foderare una teglia con carta forno e adagiare la sfoglia. Bucherellarla leggermente e versare il composto.
Cuocere per una mezz'ora.

Servire quando è raffreddata e non mettere in frigo (la sfoglia diventerebbe molliccia)





17 commenti:

  1. quel pezzetto di carta ti ha fatto fare una cosa meravigliosa...

    RispondiElimina
  2. Squisita, mandamene una bella fetta!

    RispondiElimina
  3. Adoro l'abbinamento cioccolato e pere...Ma non l'avevo mai provato con la sfoglia!!!

    RispondiElimina
  4. Deliziosa e da mangiare al volo!!Penso che tiepidina sia strepitosa!Baci babà e bignè

    RispondiElimina
  5. E si questa la devo proprio provare!!!
    Meno male che hai tenuto quel pezzetto di carta.
    Brava, un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ricetta semplice ma gustosa e d'effetto! Complimenti!! :)

    RispondiElimina
  7. Oh mamma mia... questa è la combinazion perfetta di ingredienti per il palato del mio paparino.. che tra l'altro fa il compleanno il 2 novembre.. grazie batù, è un'ideona ideonissima..!!

    RispondiElimina
  8. eheeh si Carla, meno male che l'ho conservato, insieme a tanti altri ritagli e appunti miei dell'epoca del cinema muto :-)

    Dai Willowina.. auguroni al tuo papà!

    Grazie a tutti :-)

    RispondiElimina
  9. Ahhhhhhhh!!! Che buonaaaaaaaaaaaaaa!!! Devo assolutamente provare questa meraviglia!!!! Grazie =)

    RispondiElimina
  10. ehehehe la nuora mi vuole bene :-)) uhm.. che sia uno stratagemma per portare poi (quando ci saranno) i nipotini sempre a fare merenda? beh.. quando sarà speriamo sia femmina. P.s per il tuo fidanzato credo occorrerà zuccherare un po' di più questo dolce anche se .. sarebbe bene si abituasse a non ingozzarsi di cibi zuccherosissimi vero?
    Meno male che tu cucini molto al vapore e peccato lui poi ci cosparga sopra salsine varie.. :)
    Bacioni cara

    RispondiElimina
  11. Buona! veramente buona! da rifare subito. A presto

    RispondiElimina
  12. Ciao, piacere di conoscerti :) sei bravissima davvero! questa sfogliata deve essere deliziosa, la aggiungo con piacere alla mia raccolta. Buon fine settimana, ciaooo

    RispondiElimina
  13. che bontà.. cosa darei per averne una fettona in questo memento... ma che bel blog.. è che non riesco ad unirmi ai tuoi lettori... 'petta che ci riprovo.. intanto complimenti, ciao!!

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...