Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
sabato 13 agosto 2011
Innanzitutto... (in anticipo)
BUON FERRAGOSTO a tutti!

A noi non piace molto il caos .. soprattutto nei giorni di festa, la bolgia sulle strade, sulle spiagge, sui prati e così-via quindi preferiamo starcene a casetta, tranquilli-tranquilli.

Noi abbiamo mangiato la focaccia così preparata l'anno scorso, in vacanza in Umbria.
Eravamo in un agriturismo bellissimo.. beh.. lì in quella regione sono tutti meravigliosi, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Eravamo ospiti da una famiglia inglese trapiantata in Italia e, devo dire, lanciando una lancia a loro favore che.. preparavano piatti fantastici. Rustici e speziati.
Così ho chiesto la ricetta alla signora (che parlava da 1 a 10 ... 3 di italiano ed io da 1 a 10 ... forse 5 di inglese..ma ci siamo capite benissimo)

Eccola.. ve la passo volentieri:

Questa focaccia (c'è chi la chiama pizza) però sarebbe perfetta anche da portare per le scampagnate, oltre che da mangiare al posto della classica pizza, oppure per merenda.

Risulta più sostanziosa della focaccia classica, per via delle patate aggiunte all'impasto, rustica per via della farina integrale, seppur in minima quantità e risulta anche più soffice.
Cosa serve:
300 gr. patate
400 gr. farina manitoba
100 gr. farina di semola rimacinata
100 gr. farina di frumento integrale
olio e.v.o.
qualche foglia di basilico
olive taggiasche (quantità a piacere)
pomodorini pachino o piccadilly (quantità a piacere)
1 bustina lievito di birra liofilizzato
1 cucchiaio di zucchero
30 gr. di sale fino
acqua q.b.
Far lessare le patate con la buccia in acqua salata.
Quando sono cotte passatele nello schiacciapatate sulla spianatoia, sulla quale avrete già setacciato le tre farine, unire il sale sciolto nell'acqua tiepida, la quantità dell'acqua è variabile: dipende dalle patate se sono molto farinose o se lo sono meno, quindi andate ad occhio, deve rimanere un impasto molto-molto morbido. (io ne ho messa circa 400 ml)

Aggiungete 5-6 cucchiai di olio e.v.o., lo zucchero mescolato al lievito ed impastate bene e a lungo, sbattendo l'impasto sulla spianatoia per renderlo più elastico.

Mettete a lievitare in luogo caldo dentro ad una boule coperta da un canovaccio da cucina.
Deve raddoppiare, ci vorranno circa due ore, ma dipende dal caldo, dall'umidità ecc.

Passato questo periodo, oliate abbondantemente una pirofila da forno. (io con queste quantità ho ottenuto una pirofila grande (la mia cucina è da 90 cm.) oppure potete ottenere due teglie da 30D.
Stendete con le mani l'impasto, fate un paio di giri di olio, farcite coi pomodorini (se sono grossi tagliateli a metà), olive taggiasche e ciuffi di basilico.
Salate e oliate ancora la superficie.

Fate lievitare ancora una mezz'oretta.
Accendete il forno a temperatura altissima.

Cuocete la focaccia in forno a 240° per una mezz'ora, poi accendete il grill e continuate (forno+grill) per un'altra decina di minuti a 200°

Comunque regolatevi voi in base al vostro forno.


Eccola da infornare......


... ed eccola cotta!
Con questa ricetta partecipo al contest di Pane e Olio

11 commenti:

  1. ciao, che bello il tuo blog! Questa focaccia dev'essere strepitosa, io non ho molta esperienza con i lievitati ma per questa qui... farei di tutto ^^ buon Ferragosto anche a te!

    RispondiElimina
  2. Perfetta questa focaccia, quanto è invitante!!!!!! Complimenti cara Batù e buon ferragosto, bacione!!!!!

    RispondiElimina
  3. buonissima questa ricetta,
    ho appena organizzato una raccolta di ricette, ti invito a partecipare . Questo è il link per saperne di più :
    http://unapasticcionaincucina.blogspot.com/2011/08/la-mia-prima-raccolta-lappetito-vien.html .
    A presto

    RispondiElimina
  4. Luca mi ha appena detto "Sabri, vieni a vedere questa focaccia!". E' davvero straordinaria, soffice come piace a noi, non possiamo che salvare la ricetta, per la temperatura del forno vedremo di regolarci, ho paura che col nostro, a quella temperatura si bruci.
    Buon ferragosto
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  5. Buonaaaaaaaaa!
    E buon Ferragosto anche a te!

    RispondiElimina
  6. Ciao Pips, Speedy e & lerocherhotel :-) buon ferragosto anche a voi

    La pasticciona... eheheheh grazie mille ma in realtà ho già partecipato con gli sformatini di zucchine :-)

    Luca&Sabri: è verissimo, occorre regolarsi: il mio forno è a gas (mai più comprerò un forno a gas...) un trisbacione carissimi

    RispondiElimina
  7. Che piacere avere un'amica di Torino...e grazie per aver contribuito al mio contest con le belle ricette che mi hai inviato
    Buon ...fine ferragosto e a presto!

    RispondiElimina
  8. Cara Mammazan in realtà non abito a Torino città, ma in campagna, siamo vicine-vicine. Mi fa molto piacere. Ora guardo bene il tuo viso nel caso ti incontrassi magari a qualche fiera e sagra :-) a presto

    RispondiElimina
  9. Mi hai incuriosita...In campagna dove??
    Mi rispondi con una e mail??
    aspetto!

    RispondiElimina
  10. perfette le tue due ricettine per il mio contest grazie. Le ho aggiunte alle altre.
    Baci a presto

    http://paneeolio.blogspot.com

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Partecipa al nostro Contest di "al Km 0"

Partecipa al nostro Contest di    "al Km 0"
Scade il 28-04-2017

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...