Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 27 luglio 2011
Questi frollini si sciolgono in bocca.
Come tutti i biscotti che si rispettino :-) sono burrosi, ma privi di uova, conferendo in bocca una piacevole sensazione di (finta) leggerezza.

Sono indicatissimi per la colazione: con il caffè sono eccezionali, ma anche con una bella spremuta o con un the in purezza. Da provare anche con un bel bicchiere di latte freddo.



Cosa serve:

150 g. farina 00
150 g. farina di mandorle
150 g. burro ammorbidito a temperatura ambiente
1 pizzico di sale
mezza bacca di vaniglia o qualche goccia di essenza di vaniglia
80 g. zucchero a velo
1 uovo per spennellare
zucchero di canna chiaro per spolverizzare i frollini

Preparate una pasta frolla con le farine, il burro, la fialetta, il pizzico di sale e lo zucchero a velo. Impastate velocemente. Mettete il composto avvolto da pellicola alimentare in frigo per una mezz'ora.

Accendete il forno a 170°/180° regolatevi.. dipende dal vostro forno.

Stendete la pasta non troppo sottilmente, ricavate la forma che più desiderate, io, in questo caso, ho scelto dei fiori.

Allineate i frollini su carta forno, spennellati con l'uovo sbattuto e spolverizzateli con zucchero di canna chiaro.

Eccoli pronti per essere infornati....


Cuoceteli per 12/15 minuti, dipende dal vostro forno. Non devono colorire troppo e devono rimanere morbidi.
Quando li sfornate, metteteli a raffreddare su una gratella. Diventeranno friabilissimi.

Eccoli.. pronti per la colazione.









6 commenti:

  1. Che belli e che profumo questi biscotti! Un'allegra compagnia per la colazione, sei stata bravissima. Aggiorno immediatamente la lista.
    Un abbraccio,Valentina

    RispondiElimina
  2. Chissà che buoni...hanno un aspetto invitantissimo! Tentatrice! ;-D

    RispondiElimina
  3. Che magnifici questi biscottini, sono una delizia, li vorremmo avere davanti adesso, anche se l'ora della colazione è passata da un po'!
    Bacioni da Sabrina&Luca
    P.S. C'è un premio per te

    RispondiElimina
  4. Ciao Batù!
    Come ti ho già detto il nome del tuo blog mi piace un sacco: è coccolo!
    Mi piacerebbe preparare questi biscotti, ma non trovo la farina di mandorle, potrei sostituirla con qualcos'altro.
    Che ne pensi?
    Eh... grazie per i tuoi commenti nel mio blog!!!

    RispondiElimina
  5. Ma ciao:-))) che bello vederti qui. Grazie! ma sai.. la farina di mandorle dovresti trovarla senza problemi in qualsiasi supermercato. Magari non nello scaffale delle farine, alcuni la mettono o dove ci sono i preparati per budini, uvette, latte condensato ecc. altri la mettono vicino alla frutta secca.
    Sennò, un'alternativa sarebbe quella di macinare fine-fine delle mandorle spellate (anche qui supermercato) un bacione

    RispondiElimina
  6. Ok! Grazie mille, proverò e ti farò sapere...
    Per ora aspetto ad accendere il forno, fa troppoooo caldoooo!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...